sabato 1 dicembre 2012

L'autostima di prima mattina

Questo è il titolo di una bellissima canzone di Morgan, che ringrazio per averla condivisa con noi), cantata in questi giorni da Ics a X-Factor.
Se non state vedendo X-Factor, vi consiglio caldamente di farlo... La prossima settimana c'è la finale e il livello artistico è incredibile!




Morgan ha scritto questa canzone grazie ad una telefonata ricevuta di prima mattina da Simona Ventura, che gli ha infuso talmente tanta energia e autostima da fargli rincominciare a scrivere canzoni dopo 4 anni di scoraggiamento.
Che dire, grazie Simona!




Ma torniamo a noi.
Quanto è difficile fare qualcosa di straordinario?
Per straordinario intendo semplicemente qualcosa di diverso dalla solita routine, come andare in palestra, prepararsi per una gara di 10km di corsa, iniziare a dipingere, a cantare, a cucinare ricette elaborate, dipingersi i capelli di rosa, lavorare in proprio, scalare luna montagna... Dipende dalla vostra vita e dal vostro vissuto.

Ma soprattutto, quanto è difficile rimanere fedeli a se stessi dopo un mese, sei mesi, un anno?
Solitamente quando iniziamo a fare qualcosa di diverso, arrivano le critiche da parte delle persone che, a parer loro, ci vogliono bene.
Ma all'inizio la nostra idea è forte, forte, forte...
Dopo un po' di tempo può capitare che non otteniamo i risultati che vogliamo ottenere, o riceviamo delle critiche o ci imbattiamo in qualche ostacolo, e cominciamo a pensare che magari hanno ragione loro, cominciamo a dubitare della nostra idea.
Cosa serve per rimanere fedeli a se stessi? Ovviamente la tenacia!
Il manuale della persona perfetta dice che: se abbiamo sufficiente autostima siamo anche sicuri che una nostra idea non può essere sbagliata e riusciamo a mantenere ferma l'immagine del nostro obiettivo nella nostra mente.

Utopia? Forse!

Allora che cos'altro serve?
Magari una persone che creda in noi e che ci infonda l'autostima di prima mattina?
A volte le persone ci regalano qualche minuto del loro tempo, minuti che si rivelano i più preziosi di sempre.
Da una settimana circa (prima della canzone di Morgan) mio marito al mattino, prima di andare al lavoro, mi dice quanto sono brava e di come io stia perdendo tempo evitando di sviluppare fino in fondo le mie fantastiche idee, perché tengo il freno a mano tirato! Mi dice sempre di seguire il mio cuore.
Caspita, altro che autostima di prima mattina!
Le sue parole mi stanno aiutando... E forse lui non se ne rende neanche conto!



Quindi oltre alla tenacia, cosa serve?
Ad esempio trovare persone simili a voi, che non vi guardino come foste pazzi, che dite?

Ma la cosa ancora più importante è trovare un proprio equilibrio e divertirsi, sempre!

Baci

Nessun commento:

Posta un commento